Samburu National Reserve

La riserva nazionale di Samburu è situato sulle rive del fiume Ewaso Ng’iro in Kenya, dall’altra parte del fiume è il Springs National Reserve Buffalo nel nord del Kenya. Si tratta di 165 km ² in dimensioni e 350 chilometri da Nairobi e intervalli di altitudine da 800 a 1230m sul livello del mare. [1] Geograficamente, esso si trova nel distretto di Samburu della Rift Valley Province.

Nel bel mezzo della riserva, il Ewaso Ng’iro scorre palmeti e foreste fluviali spesse e fornisce l’acqua, senza la quale il gioco nella riserva non potrebbe sopravvivere nel paese arido.

La Samburu National Reserve è stata una delle due aree in cui ambientalisti George Adamson e Joy Adamson sollevate Elsa la leonessa, resa famosa dal libro best-seller e Movie Award vincendo Born Free.

La riserva nazionale di Samburu è anche la casa di Kamunyak, una leonessa famosa per l’adozione di vitelli Oryx.

Il parco si trova nel Kenya centrale, 140 km a nord-ovest di Nairobi, nel distretto di Nakuru della Rift Valley Province. L’ecosistema comprende il lago, circondato da praterie prevalentemente boschive e cespugliosa. Il parco supporta una vasta diversità ecologica con Fenicotteri (maggiore e minore) e altri uccelli acquatici che sono le maggiori attrazioni della zona.

L’ecosistema prevede circa 56 specie diverse di mammiferi tra cui il rinoceronte e bufalo bianca e una varietà di uccelli terrestri numerazione quasi 450 specie